Emergenza incendi, Fns a Crocetta:"Poca attenzione dalla Regione"

"Le priorità sono un parco mezzi rinnovato e sedi di servizio più salubri. Ulteriori squadre nei distaccamenti di Acireale, Paternò e Caltagirone" ha affermato segretario generale della Fns Cisl durante la visita alla caserma centrale dei vigili del fuoco di Catania

"Il governo regionale? Finora ci ha riservato davvero ben poca attenzione. Le priorità sono un parco mezzi rinnovato e sedi di servizio più rispondenti a un ambiente salubre per i lavoratori". È con disappunto che Antonio Sasso, segretario generale della Fns Cisl di Catania, ha commentato ieri pomeriggio le parole del presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, durante la visita alla caserma centrale dei vigili del fuoco di Catania, accompagnato dal Prefetto Silvana Riccio.

"Il presidente - ricorda Sasso - ci ha espresso la propria gratitudine per il lavoro svolto in quest'ultimo periodo dove gli incendi ci hanno messo a dura prova. E ci ha promesso di stanziare un budget per la lotta agli incendi e per i Vigili del fuoco di Catania. Nello specifico si dovrebbe fare un tavolo tecnico con la dirigenza per individuare la priorità che possono servire".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come Fns Cisl - prosegue - abbiamo manifestato il nostro disappunto per la poca attenzione fino adesso riservatoci dal suo governo regionale. In più abbiamo sostenuto che le priorità fossero il parco mezzi rinnovato e maggiorato e il rinnovamento delle sedi di servizio oramai non più rispondenti ad un ambiente salubre per i nostri lavoratori. Oltre ciò abbiamo chiesto di inserire un'ulteriore squadra nei distaccamenti di Acireale, Paternò, Caltagirone e Catania Nord".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento