menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Peschereccio affondato a Portopalo, Bianco scrive a Pinotti e Delrio

Il sindaco chiede la ripresa delle ricerche del corpo di Giovanni Costanzo, comandante del peschereccio affondato il 28 giugno del 2016

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha inviato ai ministri della difesa Roberta Pinotti e delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio una lettera, in cui torna a chiedere di valutare la ripresa delle ricerche del corpo di Giovanni Costanzo, comandante del peschereccio affondato il 28 giugno del 2016 al largo di Portopalo di Capo Passero, nel siracusano.

Gli altri due componenti dell'equipaggio, aggrappatisi ad alcuni pezzi di legno, erano stati soccorsi da diportisti e si erano salvati. Il comandante disperso, invece, non era più stato trovato nonostante le ricerche delle autorità e anche dei pescatori della marineria di Catania. Bianco, dopo le sollecitazioni dei mesi scorsi e l’incontro con i familiari, ha adesso scritto una lettera al Governo chiedendo che le ricerche vengano riprese e i familiari possano avere il conforto di dare una degna sepoltura al loro congiunto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento