Ersu: Controcampus chiede chiarimenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

COMUNICATO STAMPA ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA CONTROCAMPUS ERSU: Controcampus chiede chiarimenti. L'associazione universitaria Controcampus nei giorni 16 maggio e 17 maggio 2017, ha svolto all'interno delle mense universitarie site nella città di Catania una raccolta firme per chiedere al Governo Regionale, all'Assemblea, e anche alle forze politiche in campo, dei chiarimenti in merito alle intenzioni che hanno sulla governante degli Enti Regionali per il Diritto allo Studio. L'Ersu da sempre svolge una importante funzione per lo studente universitario, erogando numerosi ed importantissimi servizi, non è possibile andare avanti senza una rappresentanza studentesca pienamente eletta(non si effettuano votazioni dal 2014) e senza alcun chiarimento in merito ad una eventuale accorpamento dei tre enti. Sarebbe impensabile che un solo Ente si possa occupare delle esigenze di tutti e quattro gli Atenei della Sicilia, è ancor più impensabile che un solo studente possa rappresentare quattro comunità studentesche differenti, senza parlare di tutto questo silenzio da parte della Regione.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento