Il risveglio dell'Etna, colata lavica verso la desertica Valle del Bove

Una colata lavica alimentata alla base del nuovo cratere di sud-est si dirige verso la desertica Valle del Bove, un'area molto vasta lontana dai centri abitati e degli insediamenti turistici. Fontanarossa pienamente operativo: sono chiusingli spazi aerei uno e due

L'Etna si è risvegliato. Da ieri è in corso una nuova attività eruttiva del vulcano dal nuovo cratere di sud est. Una colata lavica, inoltre, alimentata alla base del nuovo cratere di sud-est si dirige verso la desertica Valle del Bove, un'area molto vasta lontana dai centri abitati e degli insediamenti turistici.

La colata al momento ha percorso alcuni chilometri. "L'attività esplosiva sta avvenendo da tre bocche all'interno del cratere.

L'accumulo di materiale piroclastico di ricaduta intorno al cratere - rende noto l'INGV di Catania -ha portato alla crescita del cono soprattutto nel suo settore orientale, riempendo parzialmente le fenditure formatesi sull'alto fianco nord-orientale del cono durante gli episodi eruttivi di fine dicembre 2013 e gennaio-marzo 2014".

GUARDA IL VIDEO

Intanto all'aeroporto Bellini di Catania Fontanarossa, pienamente operativo, sono chiusi da ieri gli spazi aerei uno e due con 8 voli dirottati ed uno cancellato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento