Eruzione Etna, è emergenza cenere: Riposto e Mascali sotto la pioggia nera

Il sindaco di Riposto Spitaleri, preoccupato, dichiara: "Chiederemo alla Provincia d'intervenire per gli ulteriori interventi di rimozione. Secondo, infatti, una legge regionale la pulizia e la rimozione della cenere vulcanica sono di competenza della Provincia"

ph @turicaggegi

Etna, ancora spettacolo. E, ancora, disagi per la cenere caduta sulle strade. Un'altra abbondante pioggia di lapilli si è abbattuta, in particolare, a Riposto e a Mascali.

Con questa sesta eruzione lampo di ieri, dopo le 11, dal nuovo cratere di Sud-Est, lapilli lavici sono caduti, infatti, su diversi paesi alle pendici dell'Etna, in direzione est, fino alla costa ionica di Riposto.

VIDEO

La pioggia nera è arrivata proprio mentre le squadre di operai con spazzatrici e bob-cat erano in azione per pulire le strade dalla precedente caduta di cenere. Il sindaco di Riposto Spitaleri, preoccupato, dichiara: " Chiederemo alla Provincia d'intervenire per gli ulteriori interventi di rimozione. Secondo, infatti, una legge regionale che purtroppo non trova applicazione, la pulizia e la rimozione della cenere vulcanica sono di competenza della Provincia regionale di Catania".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche a Mascali, è emergenza cenere. Il sindaco Filippo Monforte ha emesso un'ordinanza: "Fino al ripristino delle condizioni preesistenti, nelle strade del territorio comunale è fatto divieto temporaneo di circolazione dei mezzi a due ruote e il limite di velocità massima di 30 km orari per tutti i restanti mezzi di trasporto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento