Nuova eruzione Etna: a rischio l'aeroporto Fontanarossa

La nuova eruzione potrebbe mettere a rischio l'operatività dell'aeroporto di Catania a causa della nube di cenere vulcanica e della direzione dei venti

Eruzione Etna

E' iniziata poco prima delle 10 del mattino una nuova eruzione dell'Etna, sempre dal lato del cratere nord-est.

L'attività stromboliana ha formato una grossa nube di cenere sopra i paesi Etnei di Milo direzione Giarre. Sembra che a breve sia pronta una nuova pioggia di cenere lavica che interessarà nuovamente i comuni colpiti precedentemente dalle piogge nere. Il comune di Milo si è già attrezzato con le macchine spazza-terra.

La nuova eruzione potrebbe mettere a  rischio l'operatività dell'aeroporto di Catania a causa della nube di cenere vulcanica e della direzione dei venti, orientati verso sud sud-est.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento