Cronaca

Falso medico denunciato per esercizio abusivo della professione

Il professionista esercitava l'attività di chiropratica e osteopatia ponendo in essere condotte tipiche della professione medica, senza essere iscritto all'albo dei medici chirurghi ed odontoiatri

Nell’ambito di specifici interventi eseguiti nei confronti di alcune categorie professionali operanti nella provincia etnea volti al contrasto dell’evasione fiscale in materia di imposte dirette ed I.V.A., i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno sequestrato un intero studio medico denunciando il titolare all’Autorità Giudiziaria per il reato di esercizio abusivo della professione medica.

Il provvedimento di sequestro, convalidato dal GIP presso il Tribunale di Catania, è stato disposto in quanto il sedicente professionista esercitava l’attività di chiropratica e osteopatia ponendo in essere condotte tipiche della professione medica, quali la prescrizione di farmaci e la formulazione di diagnosi e terapie, senza essere iscritto all’albo dei medici chirurghi ed odontoiatri.

I militari della Guardia di Finanza, oltre alle indagini che saranno delegate dalla locale Procura della Repubblica, proseguiranno anche gli accertamenti fiscali.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso medico denunciato per esercizio abusivo della professione

CataniaToday è in caricamento