Cronaca

Espianto di organi al Cannizzaro, 46enne morta per un'emorragia cerebrale

E' la terza donazione di organi nel 2017, la sesta negli ultimi nove mesi, all'ospedale Cannizzaro di Catania

Un prelievo multiplo di organi è stato eseguito nell'ospedale Cannizzaro di Catania da una 46enne di Vittoria, deceduta per un'emorragia cerebrale spontanea. La donna era una donatrice.

A conclusione della procedura medica sono stati prelevati il fegato e un rene, andati all'Ismett di Palermo; l'altro rene e il pancreas sono stati trasferiti al Civico di Palermo; le cornee sono state destinate alla banca degli occhi, sempre a Palermo.

L'intervento è cominciato a mezzanotte e si è concluso dopo le 8 di questa mattina ed è stato eseguito dall'équipe dell'Azienda Cannizzaro. E' la terza donazione di organi nel 2017, la sesta negli ultimi nove mesi, all'ospedale Cannizzaro di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espianto di organi al Cannizzaro, 46enne morta per un'emorragia cerebrale

CataniaToday è in caricamento