Oggi è lutto cittadino: i funerali del vigile del fuoco Dario Ambiamonte in Cattedrale

Sia a Catania che a Trapani, si terranno i funerali dei due vigili del fuoco morti durante l'esplosione della palazzina in via Garibaldi. Ad entrambi i funerali è prevista la presenza del ministro dell'Interno Marco Minniti, del capo dipartimento dei vigili del fuoco Bruno Frattasi e del capo dipartimento della Protezione Civile nazionale Angelo Borrelli

Si terranno oggi i funerali, sia a Catania che a Trapani, dei due vigili del fuoco morti durante l'esplosione della palazzina in via Garibaldi. Rispettivamente alle 11.30 nella cattedrale del capoluogo etneo per il vigile del fuoco catanese Dario Ambiamonte e alle 16 nel santuario della Madonna di Trapani per Giorgio Grammatico.

Ad entrambi i funerali è prevista la presenza del ministro dell'Interno Marco Minniti, del capo dipartimento dei vigili del fuoco Bruno Frattasi e del capo dipartimento della Protezione Civile nazionale Angelo Borrelli.

La Diretta dei funerali

Ore 11.50: L'ingresso della salma di Ambiamonte in Cattedrale ( Video)

Ore 11.44: L'arrivo in Cattedrale ( Video)

Ore 11.26: Il corteo è appena arrivato in piazza Stesicoro tra gli applausi dei presenti ( Video

Ore 10.30: Il corteo sta percorrendo la via Cifali. Numerosi sono i civili che lo stanno seguendo tra applausi ai vigili del fuoco

Ore 10.15: Partito il corteo funebre dalla sede centrale che attraverserà via Cifali, viale XX Settembre e via Etnea  ( Video)

L'uscita del corteo funebre | Video

Le indagini sull'esplosione di via Garibaldi

Vigili del fuoco copertina-3

La camera ardente per i due vigili del fuoco

Ieri pomeriggio, nella Cappella della sede centrale del comando provinciale dei vigili del fuoco (via Cesare Beccaria, 31) è stata allestita la camera ardente. Una folla commossa si è stretta ai familiari e amici di Dario Ambiamonte e Giorgio Grammatico. A rompere il silenzio è stato il comandante dei vigili del fuoco di Catania, Giuseppe Verme: "Le tante testimonianze di affetto, di stima e di riconoscimento per i vigili del fuoco ci rendono orgogliosi: la gente e le istituzioni si fidano del lavoro svolto dai pompieri. La città e i vigili del fuoco si risvegliano più poveri, ma più uniti. Perdere un collega significa perdere una parte di te stesso e per loro ci uniremo ancora di più". Alle 19, il feretro di Giorgio Grammatico è stato trasferito a Trapani sua città d'origine.

I funerali del vigile catanese

Anche il Teatro Massimo Bellini partecipa al lutto e al cordoglio delle famiglie delle vittime e dell'intera città, "scossa per la tragica esplosione di via Sacchero". In Cattedrale per l'ultimo saluto a Dario Ambiamonte, ci sarà una delegazione del Coro che eseguirà l'Ave Verum Corpus K 618 di Wolfgang Amadeus Mozart. Il corteo funebre partirà alle ore 09:30 dal comando centrale e percorrerà la via Beccaria, via Cifali, viale Regina Margherita, via Etnea. Il feretro giungerà in Cattedrale intorno ore 10:30. Il corteo funebre sarà costituito da un gruppo di vigili che precedono l’autoscala con il feretro. 

Il lutto cittadino

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha proclamato una giornata di lutto cittadino in concomitanza con i funerali delle vittime dell'esplosione. Il Sindaco, dopo avere parlato con i familiari di Ambiamonte, ha dato disposizioni affinché la salma venga tumulata nel sacrario delle Vittime del dovere nel Cimintero Monumentale di Catania, accanto al carabiniere Horacio Majorana, poiché anche Dario è caduto nell'adempimento del proprio dovere.

Le condizioni del vigile del fuoco ferito

I vigili del fuoco fanno sapere che "sono migliorate le condizioni di salute del capo squadra Marcello Tavormina, resta stabile la situazione clinica del vigile del fuoco Giuseppe Cannavò, feriti nell'esplosione, entrambi ricoverati all'ospedale Garibaldi di Catania"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento