Estorsione ad uno stabilimento balneare, condannato ad oltre 15 anni

Condannato ad oltre 15 anni anche per una estorsione commessa per conto dei “Santapaola” ad uno stabilimento balneare di Catania

I carabinieri della stazione di Camporotondo Etneo hanno arrestato il 59enne catanese Alfio Cristaldi, già agli arresti domiciliari, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania. L’uomo, già condannato dai giudici etnei per estorsione e rapina aggravate, reati commessi nel capoluogo etneo tra il 2010 e il 2015, dovrà scontare in carcere un cumulo pene equivalente ad anni 15 e mesi 6 di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Catania Bicocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Duplice omicidio nell'agrumeto, l'accusato: "Mi avevano minacciato di morte"

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

  • Squadra mobile smantella piazza di spaccio a San Giovanni Galermo

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento