Etna, 2013 "movimentato": in corso una emissione di cenere ad intermittenza

Non è stato ancora accertato quale cratere sia interessato dal fenomeno. La cenere è spinta dal vento in direzione est-sud est. Nessuna conseguenza finora per il traffico aereo nell'aeroporto, pienamente operativo

L'Etna ha nuovamente ripreso la sua attività stromboliana. Un 2013 "movimentato": già per sette volte ha dato luogo a fasi stromboliane con esplosioni e fontane di lava.

Questa mattina, a partire dalle 7.16, è in corso una emissione "ad intermittenza" di cenere vulcanica dai crateri dell'Etna. Lo ha reso noto l'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania.

Non è stato ancora accertato quale cratere sia interessato dal fenomeno. La cenere è spinta dal vento in direzione est-sud est. Nessuna conseguenza finora per il traffico aereo nell'aeroporto, pienamente operativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento