rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Etna, Anas in azione per rimuovere la cenere lavica dalle strade

Squadre Anas al lavoro sulla tangenziale Ovest di Catania, nel tratto compreso tra il chilometro 4 e il chilometro 10,5, per la pulizia della sede stradale dalla cenere lavica

Squadre Anas al lavoro sulla tangenziale Ovest di Catania, nel tratto compreso tra il chilometro 4 e il chilometro 10,5, per la pulizia della sede stradale dalla cenere lavica caduta dopo l'eruzione dell'Etna. In azione due spazzatrici e un camion dotato di spazzolone. Mezzi Anas in azione anche sulle strade statali 114 'Orientale Sicula' e 120 'Dell'Etna e delle Madonie'.

La fontana di lava dal cratere di sud-est dell'Etna è, infatti, cessata. Come comunica l'Osservatorio etneo dell'Ingv, che monitora il vulcano 24 ore su 24. Permane, tuttavia, l'attività esplosiva che produce una nube vulcanica con un'altezza pari a 4,5 chilometri sul livello del mare: la nube si disperde in direzione sud-est.

Gli esperti dell'Ingv, intanto, stanno effettuando un sopralluogo nell'area sommitale, mentre continua il progressivo decremento dell'ampiezza media del tremore vulcanico che si mantiene al momento su valori alti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, Anas in azione per rimuovere la cenere lavica dalle strade

CataniaToday è in caricamento