Etna, tornato pienamente operativo l'aeroporto Fontanarossa

In assenza di cenere vulcanica che nelle scorse 48 ore ha causato limitazioni ai voli in partenza e in arrivo, l'unità di crisi e le autorità hanno stabilito la completa riapertura dei settori di volo

foto di Salvatore Lo Giudice

E' tornato pienamente operativo l'aeroporto Fontanarossa di Catania. In assenza di cenere vulcanica che nelle scorse 48 ore ha causato limitazioni ai voli in partenza e in arrivo, l'unità di crisi e le autorità hanno stabilito la completa riapertura dei settori di volo. 

L’attività stromboliana, ieri, ha dato di nuovo vita a una fontana di lava dal cratere Voragine, iniziata intorno alle 16 di sabato dopo un aumento del tremore. La terza in due giorni. La situazione sul vulcano è costantemente monitorata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania. L’attività è stata accompagnata da emissione di cenere spinta verso nord dal vento debole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Coronavirus, in Sicilia 1.913 nuovi casi e 40 morti: a Catania +486 contagi

Torna su
CataniaToday è in caricamento