menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Etna in attività: continua l'emissione di cenere

L'ooservatorio etneo dell'INGV comunica che durante la notte l'attività eruttiva è fortemente diminuita. Dalle ore 8:24 si osserva una ripresa dell'emissione di lava dalla frana aperta sul fianco sud-occidentale del Cratere di Sud-Est

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che durante la notte, l'attività eruttiva dell'Etna è fortemente diminuita, A partire dall'alba si rileva attività stromboliana da tre bocche sul Cratere di Sud-Est: quella detta 'della sella', le due altre nella parte orientale del cono. Dalle ore 6:30 circa si osserva una abbondante emissione di cenere, che forma un pennacchio diretto verso sud. Inoltre, dal cratere Voragine avvengono sporadiche esplosioni che producono modeste emissioni di cenere; nelle ore notturne era visibile il lancio di materiale piroclastico incandescente. Dalle ore 8:24 si osserva una ripresa dell'emissione di lava dalla nicchia di frana apertasi sul fianco sud-occidentale del Cratere di Sud-Est durante l'attività parossistica del 13 dicembre sera, formando una colata lavica diretto verso sud-ovest. Dal punto di vista sismico, il tremore vulcanico, nelle ultime ore, ha mostrato un incremento della sua ampiezza media a partire dalle ore 6 circa mantenendosi sempre su un valore alto. La posizione del centroide delle sue sorgenti risulta sempre localizzata nell'area del Cratere di SE. L'attività infrasonica continua ad essere sostenuta: rimangono su un livello alto il numero e l'ampiezza degli eventi infrasonici, soprattutto durante le fasi di incremento dell'ampiezza del tremore. Le reti GPS e clinometrica non mostrano deformazione significativa in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento