Etna, Berretta: "Liberalizzare la gestione per garantire la piena fruizione del Vulcano"

Il parlamentare nazionale del Partito Democratico è intervenuto dopo le parole dell'Antitrust sulla gestione delle vie d'accesso alle aree sommitali del Vulcano

“Rimuovere qualunque ostacolo che impedisca la piena fruizione delle aree sommitali dell'Etna, un bene Patrimonio dell'Unesco con enormi potenzialità dal punto di vista ambientale, turistico ed economico”. Lo afferma il parlamentare nazionale del Partito Democratico, Giuseppe Berretta, intervenendo a seguito del parere dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato, che ha invitato i comuni dei due versanti dell'Etna su cui ricadono gli impianti a risolvere i problemi di concorrenza relativi alla gestione delle vie d'accesso alle aree sommitali del Vulcano.

“L'Antitrust nella sua pronuncia ha espresso un richiamo forte per far sì che si rispettino le regole di concorrenza e libero mercato e le norme in materia di assegnazione dei servizi, in riferimento alle aziende che gestiscono le vie d'accesso ai versanti Nord e Sud dell'Etna - prosegue Berretta - Liberalizzare i servizi di gestione delle aree sommitali del Vulcano è un'esigenza imprescindibile, necessaria per garantire la massima fruizione dell'Etna, da poco dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco”.

“Il nostro Vulcano rappresenta una grande attrazione ma ancora oggi ha delle potenzialità in chiave turistica purtroppo inespresse. Sono certo che le precise ed inequivocabili indicazioni dell'Autorità della concorrenza e del mercato saranno rapidamente recepite dagli enti pubblici competenti, che faranno tutto il possibile per rimuovere questi ostacoli cui fa riferimento l'Antitrust, così da incentivare al massimo il turismo ad alta quota sull'Etna” conclude Berretta, che sulla vicenda annuncia la presentazione di un'interrogazione parlamentare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento