Etna, si forma un "conetto" dentro un cratere

Si tratta di un conetto piroclastico. Continua l'attività stromboliana del vulcano

Continua l'attività stromboliana dell'Etna nel cratere voragine. Lo comunica l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo. Le rilevazioni sono state eseguite con l'ausilio delle telecamere di sorveglianza e da personale INGV in campo.

Le esplosioni producono materiale grossolano che raggiunge l'altezza di diverse decine di metri al di sopra dell'orlo craterico, ricadendo anche sul bordo e sui fianchi. A causa dell'accumulo del materiale piroclastico attorno alla bocca, si è formato un cono di scorie all'interno della depressione craterica. Occasionalmente dal Cratere di NE si è osservata cenere estremamente diluita, che si è rapidamente dispersa in atmosfera.

"Nel corso del pomeriggio del 13 settembre l'ampiezza media del tremore vulcanico ha raggiunto i valori più bassi registrati dall'inizio dell'ultima attività eruttiva. Nei giorni successivi e fino allo stato attuale, l'ampiezza del tremore mostra una modesta tendenza all'incremento, mantenendosi, comunque, entro il livello medio. Relativamente alla localizzazione della sorgente del tremore, dopo aver interessato nella giornata di sabato 14 principalmente l'area del cratere Voragine, dalle prime ore di domenica 15 essa risulta maggiormente ubicata al disotto del cratere di Nord-Est. Al di sotto di tale cratere la sorgente si attesta nell'intervallo di profondità 2700-2900 m s.l.m, con una modesta tendenza all'approfondimento", recita la nota dell'Ingv.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle foto allegata all'articolo è possibile vedere il nuovo conetto piroclastico che si sta formando all'interno del cratere Voragine, visto dall'elicottero nel pomeriggio del 15 settembre (foto di Boris Behncke, INGV-Osservatorio Etneo), e dall'orlo meridionale del cratere Bocca Nuova nella serata dello stesso giorno (foto di Francesco Ciancitto, INGV-Osservatorio Etneo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento