Continua l'attività stromboliana dell'Etna, turisti in massa sul vulcano

Il tremore vulcanico, come rilevato dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si mantiene su livelli medio-alti

Foto: Ingv

L'Etna sembra intenzionata a proseguire per la sua strada, dopo aver intensificato ieri pomeriggio l'attività stromboliana già presente dal nuoco cratere di Sud Est da circa un mese. Il tremore vulcanico, come rilevato dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si mantiene su livelli medio-alti e dalla sommità sud orientale continua ad uscire materiale piroclastico ad intervalli regolari. Per tutta la notte, centinaia di curiosi si sono riversati sui tornanti della provinciale "mareneve" ed anche oggi, grazie all'apertura della funivia, in cima alla Montagnola si registra il pienone di turisti.

GUARDA IL VIDEO

Una colata di modeste proporzioni è presente sul fianco sud del cono e non desta preoccupazione per la popolazione civile. Si dirige verso Torre del Filosofo e sembra essere meno alimentata rispetto a ieri. Regolarmente aperto l'aeroporto Fontanarossa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento