Cronaca

Etna, continua l'attività: tremore su livello alto

Lo rende noto l'Osservatorio etneo dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Continua l'attività stromboliana nel cratere di Nord Est sull'Etna, che produce cenere diluita che si disperde in atmosfera in prossimità dell'area sommitale. A rilevare l'attività è l'Osservatorio etneo dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L'ampiezza del tremore vulcanico permane su un livello alto ed è aumentato dalle 11 circa di questa mattina.La localizzazione delle sorgenti del tremore vulcanico e' ubicata in corrispondenza del Cratere di Nord-Est ad una quota di circa 3000 metri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, continua l'attività: tremore su livello alto

CataniaToday è in caricamento