Etna, nuova eruzione: nube di cenere dal cratere "Voragine"

L'Etna ritorna ad intensificare l'emissione di lava e cenere, come testimoniano le immagini di video sorveglianza vulcanica scattate dalle 9.30 di questa mattina e riportate nel sito dell'Ingv di Catania, che monitora costantemente il fenomeno

foto di Tonina Scuderi ( da Castiglione di Sicilia)

Aggiornamento ore 23.00: Chiuso aeroporto fino alle ore 6.00 del 5 dicembre 2015

Dopo l'intensa attività vulcanica registrata nella notte tra il 2 e il 3 dicembre, l'Etna ritorna ad intensificare l'emissione di lava e cenere, come testimoniano le immagini di video sorveglianza vulcanica scattate dalle 9.30 di questa mattina e riportate nel sito dell'Ingv di Catania, che monitora costantemente il fenomeno.

La nube di cenere è arrivata altissima in cielo ed è stata visibile persino dalla Calabria e ha attirato gli occhi di tutti, cittadini e turisti.

Disagi all'aeroporto Fontanarossa di Catania per circa un'ora in seguito all'emissione di cenere lavica dal vulcano Etna. Il volo AZ1713 proveniente da Milano Linate delle 12.05 ed il volo AZ 1739 proveniente da Roma Fiumicino delle 12.10 sono stati dirottati nello scalo di Palermo. La situazione è tornata alla normalità dalle 13 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento