L'Etna si risveglia ancora tra sbuffi e fontane di lava, Sac in allerta

Come sottolinea l'Osservatorio etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia si tratta del ventesimo parossismo. La colonna di fumo che si sta levando dal vulcano sembra dirigersi verso Catania e l'aeroporto. I vertici Sac sono, pertanto, in allerta

ph Turi Caggegi

Questa mattina l’Etna ha deciso di dare nuovamente spettacolo: sbuffi, piccola fontane di lava, attività stromboliana e soprattutto un netto aumento del tremore vulcanico.

Come sottolinea l'Osservatorio etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia si tratta del ventesimo parossismo. A ogni eruzione, è solito seguire l'allarme aeroporto. E così la colonna di fumo che si sta levando dal vulcano sembra dirigersi verso Catania e l'aeroporto. I vertici Sac sono, pertanto, in allerta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento