rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Etna in eruzione, dall'Ingv: "Fontana di lava dal nuovo cratere di sud-est"

Dall'osservatorio si registra "un repentino aumento dell'ampiezza del tremore vulcanico in area sommitale etnea, indicativo dell'inizio di un nuovo episodio di fontana di lava al Nuovo Cratere di Sud-Est". La Sac: "Chiuso lo spazio aereo"

I sistemi di sorveglianza dell' Ingv- Osservatorio stanno registrando "un repentino aumento dell'ampiezza del tremore vulcanico - si legge sul sito - in area sommitale etnea, indicativo dell'inizio di un nuovo episodio di fontana di lava dal nuovo cratere di Sud-Est".

Dopo le lievi scosse di terremoto registrate questa mattina, l'Etna sembra prepararsi a una nuova eruzione: dopo 5 giorni e mezzo di relativa quiete.

La Sac informa che, dopo la riunione dell'unità di crisi, si è deciso di chiudere lo spazio aereo sopra la città di Catania e lo stesso scalo Fontanarossa. " L'unità di crisi - si legge nella nota - rimane riunita a tempo indeterminato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna in eruzione, dall'Ingv: "Fontana di lava dal nuovo cratere di sud-est"

CataniaToday è in caricamento