menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Etna in eruzione, dall'Ingv: "Fontana di lava dal nuovo cratere di sud-est"

Dall'osservatorio si registra "un repentino aumento dell'ampiezza del tremore vulcanico in area sommitale etnea, indicativo dell'inizio di un nuovo episodio di fontana di lava al Nuovo Cratere di Sud-Est". La Sac: "Chiuso lo spazio aereo"

I sistemi di sorveglianza dell' Ingv- Osservatorio stanno registrando "un repentino aumento dell'ampiezza del tremore vulcanico - si legge sul sito - in area sommitale etnea, indicativo dell'inizio di un nuovo episodio di fontana di lava dal nuovo cratere di Sud-Est".

Dopo le lievi scosse di terremoto registrate questa mattina, l'Etna sembra prepararsi a una nuova eruzione: dopo 5 giorni e mezzo di relativa quiete.

La Sac informa che, dopo la riunione dell'unità di crisi, si è deciso di chiudere lo spazio aereo sopra la città di Catania e lo stesso scalo Fontanarossa. " L'unità di crisi - si legge nella nota - rimane riunita a tempo indeterminato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Salvini a Catania, caso Gregoretti: prossima udienza il 10 aprile

  • Politica

    Aeroporto, Sac: "Con Comune e Amt in sinergia per l'intermodalità"

  • Politica

    L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento