Cronaca

Etna, continua a piovere cenere ma il vento cambia: riapre l'aeroporto

Nonostante l'eruzione e la pioggia di cenere, la variazione della direzione del vento ha consentito allo scalo etneo di riaprire. Regolari i decolli, limitazioni invece per gli atterraggi,solo 5 in un'ora

Continua l'eruzione dell'Etna e la pioggia di cenere lavica proveniente dal cretere di Sud Est, ma l'aeroporto riapre, con alcune limitazioni. Sac fa sapere che "nonostante permanga la fase eruttiva dell’Etna accompagnata dall’emissione di cenere, la variazione della direzione del vento ha consentito all’Unità di Crisi riunitasi alle ore 11 di decidere la riapertura dell’Aeroporto di Catania a partire dalle ore 11.30. Si rendono comunque necessarie delle limitazioni all’operatività dello scalo che potranno comportare alcuni disagi e ritardi nei voli: solo 5 i movimenti degli aeromobili in arrivo. Mentre i decolli sono regolari".

Già alcune limitazioni erano state necessarie nel corso della giornata di ieri, fino alla decisione di chiudere l'aeroporto in nottata. Dall'alba di stamattina gli addetti di rampa lavorano per liberare la pista dalla cenere caduta durante la notte.

Aperto e regolarmente operativo lo scalo di Comiso. Per conoscere in tempo reale gli orari dei voli su Fontanarossa è possibile consultare il sito www.aeroporto.catania.it, l’app CTAairport (https://bit.ly/23cBnhm), su Telegram, il servizio di messaggistica istantanea su cui SAC - primo fra gli aeroporti italiani - ha attivato un canale (@aeroportocatania_bot). Aggiornamenti sull’operatività dello scalo anche sui profili Facebook e Twitter.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, continua a piovere cenere ma il vento cambia: riapre l'aeroporto

CataniaToday è in caricamento