Cronaca

Etna ancora in eruzione: fontane di lava e forti boati

In base al modello previsionale, la cenere lavica prodotta dall'attività in corso si disperde in direzione Sud Est

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania, comunica che continua l'attività esplosiva al Cratere di Sud Est, con un trabocco lavico. L'analisi delle telecamere di video sorveglianza mostra che la nube eruttiva ha raggiunto un'altezza di 5500 metri sul livello del mare. In base al modello previsionale, la cenere lavica prodotta dall'attività in corso si disperde in direzione Sud Est. L'ampiezza media del tremore vulcanico ha raggiunto livelli molto alti.AshMALTA_Dep_00-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna ancora in eruzione: fontane di lava e forti boati

CataniaToday è in caricamento