Etna, attività vulcanica: riaperti tutti gli spazi aerei

L'eruzione sull'Etna - che ha portato alla chiusura degli spazi aerei nelle prime ore del mattino - è stata caratterizzata da un'intensa attività stromboliana dai crateri sommitali con 'fontane di lava', boati e la fuoriuscita di una colata

La società di gestione dell'aeroporto di Catania ha reso noto che dalle ore 11 sono stati riaperti tutti i settori dello spazio aereo, in merito all'attività dell'Etna. Potranno comunque verificarsi ritardi e disagi ma, si fa sapere "la situazione dovrebbe presto tornare alla normalità".

L'eruzione sull'Etna è stata caratterizzata da un'intensa attività stromboliana dai crateri sommitali con 'fontane di lava', boati e la fuoriuscita di una colata. Il fenomeno presente nella zona alta e desertica del vulcano, è stato accompagnato da una forte emissione di cenere che ha portato alla chiusura, nelle prime ore del mattino, degli spazi aerei su Catania e Comiso.

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Festa dell'arancino, Sagra del pane condito, Noah LIVE

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Incidente stradale a Bronte, un morto: traffico bloccato sulla statale 284

  • Latitante si nascondeva grazie ad un buco in garage

Torna su
CataniaToday è in caricamento