rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Etna, cessata la fontana di lava al cratere di Sud-Est: l'aeroporto ritorna operativo

Lo rende noto l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio etneo. Per quanto riguarda l'aeroporto, Sai comunica che "le condizioni attuali, legate all’attività dell’Etna, hanno consentito la riapertura dello scalo. Le attività saranno però contingentate fino al termine dell’emergenza, con conseguente ritardo nei voli schedulati"

E' cessata la fontana di lava al cratere di Sud-Est dell'Etna. Lo rende noto l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio etneo, di Catania precisando che la nube vulcanica prodotta dall'attività esplosiva ha raggiunto un'altezza stimata in circa 12 chilometri sul livello del mare, disperdendosi verso Sud-Sud Est. Personale dell'Ingv-Oe in campo segnala ricaduta di cenere vulcanica a Viagrande, Trecastagni e Zafferana. Il flusso lavico prodotto dall'attività in corso al cratere di Sud-Est è ancora alimentato. Dalle ore 13:10 è stata osservata una rapida decrescita dei valori di ampiezza media del tremore vulcanico che adesso si attestano su un livello medio con una tendenza al decremento.

Eruzione Etna 21 febbraio 2022

Il centroide delle sorgenti del tremore vulcanico rimane localizzato nell'area del cratere di Sud-Est a una elevazione di circa 2.900-3.000 metri sul livello del mare. Anche l'attività infrasonica, che continua ad essere localizzata nell'area del cratere di Sud-Est, mostra un chiaro decremento del numero di eventi e della loro ampiezza. La rete tilt ha mostrato variazioni contenute entro pochi microradianti alle stazioni sommitali durante l'attività di fontana di lava, con un massimo di circa 5.2 microrad misurato alla stazione Ecp. Nessuna variazione significativa è invece stata osservata nelle serie temporali delle deformazioni del suolo dalla rete Gnss.

Riaperto l'Aeroporto di Catania

La società di gestione dell’aeroporto di Catania comunica che le condizioni attuali, legate all’attività dell’Etna, hanno consentito la riapertura dello scalo. Le attività saranno però contingentate fino al termine dell’emergenza, con conseguente ritardo nei voli schedulati. I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo con le compagnie aeree. Informazioni sull’operatività generale dell’aeroporto sono disponibili sul sito ufficiale dello scalo, www.aeroporto.catania.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, cessata la fontana di lava al cratere di Sud-Est: l'aeroporto ritorna operativo

CataniaToday è in caricamento