rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Etna, diminuita l'attività eruttiva: riaperto l'aeroporto

Riaperto lo spazio aereo di Catania in anticipo: inizialmente doveva restare chiuso fino alle 11 di oggi per la presenza di una forte attività stromboliana dai crateri sommitali dell'Etna

La società di gestione dell’aeroporto di Catania comunica che, in seguito alla diminuzione dell’attività eruttiva dell’Etna, l’Unità di crisi ha disposto la completa riapertura dello spazio aereo. Si potranno comunque verificare ritardi e disagi sui voli in arrivo e in partenza, ma la situazione evolverà verso una graduale normalizzazione. 

È stato quindi riaperto lo spazio aereo di Catania in anticipo: inizialmente doveva restare chiuso fino alle 11 di oggi per la presenza di una forte attività stromboliana dai crateri sommitali dell'Etna

Durante la giornata di ieri, sabato 26 gennaio, alcuni aerei erano stati dirottati da Catania all'aeroporto di Comiso, in provincia di Ragusa. Questo è successo per due voli Alitalia provenienti da Roma e Milano Linate, due aerei Volotea provenienti da Ancona e Verona, un aereo Ryanair da Milano Malpensa e di un Milano Linate dell'Alitalia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, diminuita l'attività eruttiva: riaperto l'aeroporto

CataniaToday è in caricamento