rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Etna, continua attività strombolina: trema la terra

E' proseguita per tutta la notte l'attività stromboliana sull'Etna, mentre rimane chiuso l'aeroporto Fontanarossa di Catania a causa dell'emissione di cenere dal vulcano. La pista è interamente ricoperta di sabbia nera che continua a cadere sospinta dal vento in direzione Sud-Est

E' proseguita per tutta la notte l'attività stromboliana sull'Etna, mentre rimane chiuso l'aeroporto Fontanarossa di Catania a causa dell'emissione di cenere dal vulcano. La pista è interamente ricoperta di sabbia nera che continua a cadere sospinta dal vento in direzione Sud-Est.

L'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha registrato un'intensa attività stromboliana con l'emissione di cenere e una colata di lava in direzione della Valle del Bove.

L'unità di crisi dell'aeroporto di Catania, che si è riunita stamattina alle 5.30, ha deciso di mantenere chiuso fino alle 12 l'intero spazio aereo della Sicilia Sud orientale, gli aeroporti di Catania e Comiso, e quindi la pista di Fontanarossa.

Etna eruzione 14 dicembre 2013

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, continua attività strombolina: trema la terra

CataniaToday è in caricamento