rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022

Continua l'eruzione dell'Etna, allerta con codice rosso per gli spazi aerei

Nel video le imagini dell'esplosione

Prosegue l'eruzione dell'Etna, cominciata lo scorso 14 marzo. Il fronte lavico sta avanzando lentamente ed ha già superato il salto del Belvedere, proseguendo il suo percorso all'interno della valle del Bove. Nella tarda mattinata di ieri, 16 marzo, Etna, esplosione freatica sul fronte lavico: feriti vulcanologi e turisti
si è verificata all'improvviso una esplosione freatica, dovuta allo scontro tra la neve e la massa lavica incandescente. Ben 10 persone sono rimaste ferite ed anche per oggi rimane alta l'allerta in quota.

Dal cratere è presente un'attività 'stromboliana', con fontane di lava, boati e emissione di cenere. Quest'ultima la notte scorsa era cessata, ma ora è ripresa nuovamente e, in via precauzionale, è stato emesso un "Vona Red", un allerta rosso, per gli spazi aerei: l'aeroporto di Catania al momento permette solo 5 atterraggi l'ora, mentre non ha limitazioni per i decolli.

Potrebbe interessarti: http://www.cataniatoday.it/cronaca/etna-esplosione-feriti-16-marzo-2017.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/CataniaToday/215624181810278

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Continua l'eruzione dell'Etna, allerta con codice rosso per gli spazi aerei

CataniaToday è in caricamento