Cronaca

Etna, il prefetto di Catania vieta le escursioni solitarie in vetta

Le guide, tenendo in conto dell'l'imprevedibilità dei fenomeni vulcanici e in base alla propria esperienza e professionalità, si assumeranno piena responsabilità delle persone accompagnate. In caso di violazione delle disposizioni del prefetto, scatterà la denuncia all'autorità giudiziaria

Mentre l'attività eruttiva dell'Etna prosegue con episodi stromboliani e colate, il prefetto di Catania ha vietato le escursioni solitarie in vetta. Dopo un incontro con le guide alpine e vulcanologiche, le associazioni del territorio e gli operatori turistici, e dopo aver acquisito notizie sulla fruibilità della valle del Bove e delle quote sommitali dell'Etna, il prefetto ha autorizzato le attività turistiche ed escursionistiche guidate e programmate a quote maggiori di 3.000 metri solo se coordinate da personale abilitato.

Le guide, tenendo in conto dell'l'imprevedibilità dei fenomeni vulcanici e in base alla propria esperienza e professionalità, si assumeranno piena responsabilità delle persone accompagnate. In caso di violazione delle disposizioni del prefetto, scattera' la denuncia all'autorita' giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, il prefetto di Catania vieta le escursioni solitarie in vetta

CataniaToday è in caricamento