Etna, lieve attività stromboliana in corso

Le telecamere dell'Ingv dalle ore 12 circa osservano emissioni di cenere dal nuovo cratere Sud Est

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che dalle osservazioni effettuate con le telecamere di sorveglianza e da informazioni fornite da personale esperto presente su terreno, a partire dalle ore 12:00 circa, si osserva attività stromboliana al Nuovo Cratere Sud Est. Le esplosioni sono associate ad emissione di cenere che si disperde rapidamente in area sommitale. I prodotti più grossolani ricadono nelle vicinanze del punto di emissione. Per quanto riguarda l'ampiezza media del tremore vulcanico, essa non mostra variazioni significative e oscilla intorno a valori medio-bassi.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo aver mangiato: verità sul falso mito

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Risparmiare sulla bolletta della luce: alcuni consigli

  • Come proteggere la casa dai ladri

I più letti della settimana

  • Inferno di fuoco alla Plaia, fiamme nei lidi e bagnanti in fuga

  • Inferno alla Plaia, distrutto dalle fiamme il lido Europa

  • Giovane di Bagheria pestato ad Etnaland per un paio di ciabatte

  • Ritrovato lo studente Peppe Cannata, si trovava a Modica

  • Paura alla Plaia, fiamme in spiaggia: bagnanti messi in salvo con i gommoni

  • Si cerca Peppe Cannata, studente di Giurisprudenza: l'appello degli amici

Torna su
CataniaToday è in caricamento