Cronaca

Etna, modesta attività stromboliana al Cratere di Sud Est

Le esplosioni avvengono ad intervalli di pochi secondi, ed alcune lanciano materiale piroclastico incandescente anche sui fianchi del cono. Dal mattino del 6 febbraio 2014 invece non sono più avvenute significative emissioni di cenere.

Continua senza interruzioni la modesta attività stromboliana al nuovo cratere di Sud-Est dell'Etna. Secondo quanto diffuso dal bollettino Ingv, le esplosioni avvengono ad intervalli di pochi secondi, ed alcune lanciano materiale piroclastico incandescente anche sui fianchi del cono. Dal mattino del 6 febbraio 2014 invece non sono più avvenute significative emissioni di cenere.

La colata di lava, emessa da due bocche effusive alla base orientale dell'apparato eruttivo, continua a riversarsi sulla parete occidentale della Valle del Bove.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, modesta attività stromboliana al Cratere di Sud Est

CataniaToday è in caricamento