rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Etna di nuovo in eruzione, colata lavica dal cratere di Sud-Est

L'Ingv ha emesso un' allerta volo arancione, ma al momento la nuova eruzione, non sta intralciando la normale operatività dell'aeroporto di Fontanarossa, perché non c'è emissione di cenere vulcanica

E' iniziata stamattina intorno alle 11 una nuova fase eruttiva sull'Etna. Nella sella del cratere di Sud-Est si è aperta una nuova "bocca" dalla quale viene fuori la colata che si espande e procede su un ripido pendio. Le telecamere termiche dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania stanno riprendendo i movimenti lavici. 

L'ingv rileva anche un aumento sia dell'intensità che dell'ampiezza del tremore nei condotti magmatici interni al vulcano. Non è presente, in questo momento,attività stromboliana dai crateri e la cenere nera  è quella che si sviluppa da crolli di vecchie colate laviche al passaggio di quella nuova. L'osservatorio etneo ha emesso Vona, un allerta volo, arancione, ma la nuova eruzione dell'Etna, sino ad ora non ostacola  l'operatività dell'aeroporto internazionale Fontanarossa di Catania.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna di nuovo in eruzione, colata lavica dal cratere di Sud-Est

CataniaToday è in caricamento