menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Etna, prosegue l'attività del nuovo cratere di Sud Est

La colata avanza su più fronti all'interno della valle del Bove, moderata attività stromboliana dal cono di Sud Est. Registrate piccole emissioni di cenere diluita

Continua con piccole variazioni l'attività persistente al nuovo cratere di Sud-Est,  caraterizzata da modeste esplosioni di tipo stromboliano all'interno della depressione craterica sommitale del cratere accompagnate da piccole emissioni cenere diluita. Contemporanemante - rende noto l'Istituto di Geofisica e Vulcanologia di Catania- prosegue l'emissione di lava dal basso fianco del cono nell'area della nicchia di distacco formatasi il 11 febbraio 2014.

Il flusso lavico alimentato da una bocca posta all'interno della nicchia di distacco dal mattino del 5 marzo 2014 rimane attivo, anche se con fronti attivi in arretramento, mentre un secondo flusso lavico viene alimentato qualche centinaio di metri più a valle sul margine superiore del campo lavico del 2008-2009, diretto verso nord-est.

Oltre all'attività persistente del nuovo cratere di Sud Est si sono osservate anche sporadiche emissioni di materiale caldo con piccole quantità di cenere vulcanica dalla Bocca Nuova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento