Etna, turista francese si smarrisce sul vulcano: ricerche in corso

La turista, che alloggia in un B&B della zona, aveva riferito al gestore di volersi recare nei pressi di un altarino della Madonna dove si è fermata la colata lavica del 1992. La donna secondo le prime informazioni sarebbe scivolata su alcune lastre di pietra lavica

Dalle 20 di stasera i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi sono impegnati nelle ricerche di una turista francese di 39 anni che si e' smarrita sull'Etna, nella zona di Piano dell'Acqua - Val Calanna, in territorio di Zafferana Etnea.

La turista, che alloggia in un B&B della zona, aveva riferito al gestore di volersi recare nei pressi di un altarino della Madonna dove si è fermata la colata lavica del 1992. La donna secondo le prime informazioni sarebbe scivolata su alcune lastre di pietra lavica e avrebbe riportato, secondo quanto riferito dalla stessa, ferite in varie parti del corpo. Collaborano alle ricerche il CNSAS e i Carabinieri. In volo si e' alzato anche un elicottero di Maristaeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento