Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Eurospin, Regione: "Autorizzazioni a costruire in zona L conformi al Prg”

“Nel procedimento autorizzativo del permesso a costruire alla ditta Recosta-Eurospin non si rinvengono profili di illegittimità”. E’ uno dei passaggi salienti contenuti nel documento ispettivo dell’assessorato regionale del Territorio e dell’Ambiente

“Nel procedimento autorizzativo del permesso a costruire alla ditta Recosta-Eurospin non si rinvengono profili di illegittimità”. E’ uno dei passaggi salienti contenuti nel documento ispettivo dell’assessorato regionale del Territorio e dell’Ambiente, fatto pervenire al Comune un anno dopo la formale richiesta del sindaco Salvo Pogliese, di verificare la legittimità del permesso a costruire rilasciato dalla Direzione Urbanistica a realizzare un supermercato in via Sabato Martelli Castaldi e sulle altre analoghe autorizzazioni rilasciate nel corso degli anni, in zona L del vigente Piano Regolatore Generale. Il documento sottoscritto dal dirigente generale dell’Arta Calogero Beringheli e dagli ispettori regionali del servizio urbanistica Donatello Messina e Pietro Alfredo Scaffidi Abbate, lungo 16 pagine, è stato redatto a conclusione di approfondite verifiche degli organi regionali, che hanno sancito la conformità degli atti adottati dal Comune allo strumento urbanistico. A sollevare la questione era stato un ordine del giorno consiliare del 27 settembre 2019 e una successiva denuncia pubblica con relativa interrogazione del M5S.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurospin, Regione: "Autorizzazioni a costruire in zona L conformi al Prg”

CataniaToday è in caricamento