Evade dagli arresti domiciliari, arrestato in via Raimondo Franchetti

A seguito della perquisizione personale veniva trovato in possesso di arnesi atti allo scasso e si appurava che lo stesso, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, era in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, con permesso di assentarsi per svolgere attività lavorativa presso un esercizio commerciale

Nell'ambito dei servizi di controllo del territorio effettuati dalla polizia, alle ore 11,50 del 31 dicembre, è stato effettuato un arresto per evasione dagli arresti domiciliari. Si tratta di Maurizio Silvestro, 38anni. Questi veniva notato da una pattuglia in transito in via Raimondo Franchetti mentre si trovava alla guida di ciclomotore privo di targa, e con a bordo altro individuo.

Alla vista degli agenti l'uomo tentava di nascondere il volto, volgendo il viso verso altra direzione e accelerava la marcia per sottrarsi al controllo, ma veniva immediatamente raggiunto e bloccato.

A seguito della perquisizione personale veniva trovato in possesso di arnesi atti allo scasso e si appurava che lo stesso, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, era in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, con permesso di assentarsi per svolgere attività lavorativa presso un esercizio commerciale di questo centro ove avrebbe dovuto trovarsi proprio all’ora del controllo, inoltre anche il passeggero annoverava numerosi pregiudizi penali per reati contro il patrimonio.

Alla luce di quanto sopra, Maurizio Silvestro, veniva tratto in arresto per evasione dagli arresti domiciliari, nonchè denunciato in stato di libertà per il possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, e, su disposizione dell’A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza del giudizio per direttissima

Nulla è emerso invece a carico del passeggero del ciclomotore che è stato rilasciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento