Evade continuamente dai domiciliari, finisce in carcere

Troppe le "fughe" e così è stata inasprita la misura cautelare per un 25enne

I Carabinieri della stazione di Catania Ognina hanno arrestato il 25enne Gioacchino Sparti. Per lui si spalancano le porte del carcere di piazza Lanza. E' stata decisa infatti la misura  dell'inasprimento in carcere della misura cautelare degli arresti domiciliari. L'uomo, infatti, era evaso diverse volte dai domiciliari e così è finito nel penitenziario etneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento