Evade dai domiciliari: arrestato a San Giovanni Galermo

I carabinieri hanno arrestato il 22enne colombiano Ochoa Lujan Sebastian

I carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato il 22enne colombiano Ochoa Lujan Sebastian, poiché ritenuto responsabile di evasione. Il giovane extracomunitario, già ai domiciliari per rapina, ricettazione ed estorsione, reati commessi nel capoluogo etneo il 16 gennaio di quest’anno, è stato sorpreso dai militari di pattuglia mentre percorreva a piedi la via Salvatore Salanitri, a San Giovanni Galermo, in evidente violazione della misura detentiva cui era sottoposto. L’arrestato, in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria, è stato ricollocato ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento