rotate-mobile
Cronaca Adrano

Evade dai domiciliari per prendere un po’ d’aria, fermato dalla polizia

L’uomo, a giustificazione della sua grave violazione, affermava che rimanere in casa lo rendeva nervoso e di essere uscito per prendere un po’ d’aria

Nella tarda serata dello scorso 25 agosto, agenti del commissariato di Adrano, diretto dal vice questore Paolo Leone, hanno arrestato per evasione dai domiciliari un uomo di anni 28 con diversi precedenti penali soprattutto in materia di stupefacenti. Gli operatori di polizia, nel corso del loro servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso l’uomo mentre era intento a girovagare nella periferia della città, allontanandosi sempre di più dalla propria abitazione, dove avrebbe dovuto trovarsi proprio agli arresti domiciliari, non preoccupandosi del fatto che egli non potesse uscire dal proprio domicilio senza aver ottenuto preventivamente la prescritta autorizzazione. L’uomo, a giustificazione della sua grave violazione, affermava che rimanere in casa lo rendeva nervoso e di essere uscito per prendere un po’ d’aria. Gli agenti, pertanto, procedevano all’immediato arresto dell’uomo che è stato condotto presso gli uffici del commissariato per i previsti adempimenti. Informata di quanto accaduto la competente Autorità giudiziaria, l'uomo è stato condotto presso la propria abitazione e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa della successiva udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per prendere un po’ d’aria, fermato dalla polizia

CataniaToday è in caricamento