Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Evade dai domiciliari: beccato in strada a parlare con gli amici

I carabinieri della stazione di Catania Ognina hanno arrestato un catanese di 33 anni

I carabinieri della stazione di Catania Ognina hanno arrestato un catanese di 33 anni, perché responsabile di evasione. L’uomo, che si trovava ristretto agli arresti domiciliari per reati inerenti agli stupefacenti, si era preso un “diversivo” per allontanarsi da casa. I militari, impegnati nei controlli in pieno centro cittadino, lo hanno scorto mentre in via Caduti del lavoro stava beatamente passeggiando scambiando qualche parola con i presenti. Ovvio ed immediato l’intervento dei militari che lo hanno riconosciuto e, come disposto dal magistrato di turno, risottoposto  agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo e delle conseguenti decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari: beccato in strada a parlare con gli amici

CataniaToday è in caricamento