menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari dicendo che era uscito per gettare l'immondizia: fermato

La madre del controllato nell'occasione ha riferito che il figlio si era allontanato senza fornire alcuna spiegazione

Ieri, nel giorno di “Pasquetta”, personale del commissariato “San Cristoforo” durante i consueti controlli giornalieri relativi agli arrestati domiciliari e ai sorvegliati speciali, predisposti dal Questore di Catania, ha proceduto all’arresto del pregiudicato catanese Fabio Vaccalluzzo, per evasione.

Vaccalluzzo, pregiudicato per reati contro il patrimonio, stupefacenti e con pregressi precedenti per evasione, durante il controllo presso l’abitazione dove scontava gli arresti domiciliari non è stato trovato dagli operatori Polstato del commissariato San Cristoforo. La madre del controllato nell’occasione ha riferito che il figlio si era allontanato senza fornire alcuna spiegazione.

Gli agenti, quindi, si sono messi alla ricerca di Vaccalluzzo e lo hanno rintracciato appiedato, bloccandolo nelle vie limitrofe, non prima che questi tentasse una sorta di fuga. L’arrestato, in merito all’evasione, dichiarava in un primo momento agli Agenti che si era allontanato per gettare l’immondizia per poi affermare che si era recato presso la villa Pacini per fare una passeggiata.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento