menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari per dissidi con i genitori: arrestato

I carabinieri di Randazzo hanno rintracciato il 37enne Biagio Catania: l'uomo sta scontando una pena per tentato omicidio

I carabinieri di Randazzo hanno arrestato il 37enne Biagio Catania di Bronte, ritenuto responsabile di evasione. Già condannato a oltre 6 anni per tentato omicidio, reato commesso a Bronte il 13 gennaio 2018, sta scontando la pena ai domiciliari con l’obbligo di indossare il braccialetto elettronico. Probabilmente stanco di vivere con i genitori, ieri sera, ha deciso di preparare le valigie e andare via di casa. L’allarme giunto alla centrale operativa del Comando Compagnia di Randazzo ha avviato l’immediata verifica telefonica in casa del detenuto con la laconica risposta della madre che ha riferito che il figlio, munito di bagagli, aveva lasciato l’abitazione. In zona è stata inviata immediatamente una pattuglia del radiomobile che, nel giro di pochi minuti , è riuscita a rintracciare ed ammanettare il fuggitivo. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato ricollocato ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Alimentazione

Intolleranza ai lieviti - Cause, sintomi e dieta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento