Evade dai domiciliari e tenta di scappare alla vista dei poliziotti: preso

Alla vista dei poliziotti è fuggito precipitosamente, scavalcando la recinzione dello stabile e facendo perdere momentaneamente le proprie tracce all’interno del condominio

Nella serata di ieri, la polizia ha arrestato per il reato di evasione dagli arresti domiciliari Salvatore Gaetano Boscarino, classe 1988. I poliziotti, passando dal viale Moncada, hanno notato un uomo che alla loro vista è fuggito precipitosamente, scavalcando la recinzione dello stabile e facendo perdere momentaneamente le proprie tracce all’interno del condominio.

Pertanto, gli agenti si sono messi immediatamente alla ricerca del fuggitivo che è stato rintracciato nelle vicinanze dell’uscita del palazzo, in evidente stato di affanno.

Il soggetto, una volta bloccato, è stato identificato e sottoposto agli accertamenti di rito, a seguito dei quali è risultato essere sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, come da lui stesso dichiarato.

Il Boscarino, su disposizione del P.M. di turno, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento