Cronaca

Evade dai domiciliari, i carabinieri lo bloccano mentre passeggia in una vita del centro

Il 25enne, originario della Romania, domiciliato in un campo rom a San Giuseppe La Rena, era ai domiciliari per rapina e violenza sessuale

I carabinieri della stazione di Catania, Librino, hanno arrestato in flagranza Borcoi Mihaita Leonard, 25enne, originario della Romania, domiciliato in un campo rom a San Giuseppe La Rena, già ai domiciliari per rapina e violenza sessuale.

Il giovane il 22 febbraio scorso era evaso dai domiciliari rendendosi irreperibile. Nella tarda mattinata di ieri, i militari lo hanno riconosciuto e bloccato mentre passeggiava in una via del centro cittadino, in palese violazione dei vincoli restrittivi cui era soggetto. L’arrestato è stato trattenuto in una camera di sicurezza dell’arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, i carabinieri lo bloccano mentre passeggia in una vita del centro

CataniaToday è in caricamento