Evade a "raffica" i domiciliari: arrestato e rinchiuso in carcere

Nel solo mese di luglio non ha rispettato gli arresti domiciliari ed è evaso ben tre volte per poi essere colto fuori casa

I carabinieri di piazza Verga hanno arrestato il 41enne catanese Domenico D’Anna, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale etneo.

Domenico D'ANNA-2

Dimostrandosi intollerante agli arresti domiciliari, nel solo mese di luglio e precisamente l’8, il 12 ed il 13, è stato sorpreso fuori casa. La conseguente informativa dei militari di Piazza Verga, con richiesta di inasprimento, è stata recepita dall’autorità giudiziaria che ieri sera ne ha disposto l’arresto ed il trasferimento nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento