Evade dai domiciliari: beccato in giro con lo scooter

Gli agenti del commissariato di Adrano hanno arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale Federico Longo

Gli agenti del Commissariato di Adrano, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, che sono in corso da circa 10 giorni, hanno arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale Federico Longo, del 1983, con svariati precedenti di polizia. L'uomo, nonostante si trovasse agli arresti domiciliari, nella giornata di domenica scorrazzava per le vie del centro cittadino a bordo del suo scooter. Giunto nei pressi di via IV Novembre, però, è stato notato e riconosciuto dagli agenti di una Volante che in quel momento si trovava proprio lì in transito. Invitato a fermarsi, approfittando del fatto di essere alla guida di un motociclo, il Longo si è dato alla fuga, finita presso la sua abitazione dove gli agenti lo hanno bloccato. Condotto negli uffici di polizia e sottoposto ai rilievi fotosegnaletici, è stato condotto davanti l’Autorità Giudiziaria per rispondere di evasione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento