Evade più volte dai domiciliari: trasferito in carcere

I carabinieri della stazione di Librino hanno arrestato il 37enne catanese Orazio Di Mauro, in esecuzione di una misura cautelare emessa dalla Corte di Appello

I carabinieri della stazione di Librino hanno arrestato il 37enne catanese Orazio Di Mauro, in esecuzione di una misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Catania. Ai domiciliari perché indagato dal 2017 per associazione di tipo mafioso finalizzata alla commissione di reati inerenti gli stupefacenti e le armi, ha più volte disatteso gli obblighi imposti dalla misura restrittiva, così come puntualmente accertato dai militari di Librino che, inoltrando all’autorità giudiziaria un’apposita informativa, hanno ottenuto l’inasprimento del regime detentivo. L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Bicocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento