Pregiudicato ai domiciliari evade e viene nuovamente arrestato

E'stato fermato e ricondotto ai domiciliari, in attesa della celebrazione del rito per direttissima

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato il 28enne Giuseppe Marco Scalia perché responsabile del reato di evasione. Nel corso di un servizio per il controllo del territorio una pattuglia che passava per la via Fratelli Cairoli ha notato la presenza di una loro vecchia conoscenza, che a bordo di una Smart For Two scorrazzava tranquillamente in barba al suo stato di detenzione domiciliare, causato da reati di droga. E'stato fermato e ricondotto ai domiciliari, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento