menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex mulino Santa Lucia, sopralluogo del Tribunale: prossima udienza 2 maggio

La terza sezione penale del Tribunale di Catania ha eseguito un sopralluogo nell'ex mulino Santa Lucia, l'immobile che dovrebbe ospitare uffici e negozi, secondo l'accusa poteva avere un uso soltanto industriale, portuale e ferroviario

La terza sezione penale del Tribunale di Catania ha eseguito un sopralluogo nell'ex mulino Santa Lucia, l'immobile che dovrebbe ospitare uffici e negozi, secondo l'accusa poteva avere un uso soltanto industriale, portuale e ferroviario.

Nel procedimento per abuso d'ufficio nell'ambito dell'inchiesta destinazione d'uso sono imputati: Giovanni Beneduci, amministratore della Acqua Marcia holding spa; Giovanni Cervi, amministratore della Grand Hotel Bellini; Maurizio Pennesi amministratore della Ital gestioni; l'allora avvocato capo del Comune, Mario Arena, in qualità componente la commissione edilizia; Vito Padalino funzionario in pensione dell'ufficio urbanistico del Comune.

A Beneduci, Cervi, Padalino e Pennesi è contestata anche la lottizzazione abusiva. Non è stata trattata la posizione dell'architetto Giancarlo Mappa che è deceduto. Secondo i sostituti procuratori Antonino Fanfara e Andrea Ursino, sull'ex Mulino Santa Lucia sarebbe stata compiuta un'operazione non conforme agli indici urbanistici del Prg. La prossima udienza del processo si terrà il 2 maggio, è prevista la sentenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Etna, sopralluogo di Musumeci: "Un milione a sostegno delle aree più colpite"

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 567 nuovi casi: a Catania +121

  • Politica

    Etna, Musumeci dichiara lo stato di emergenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento