Ex Pip. Figuccia (fi): nessun passaggio al privato, la regione sia responsabile con i lavoratori

"La Regione siciliana, ormai drammaticamente famosa per scaricare ad altri le proprie responsabilità, tuteli i lavoratori del bacino ex Pip impegnandosi ad individuare la loro migliore collocazione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

"La Regione siciliana, ormai drammaticamente famosa per scaricare ad altri le proprie responsabilità, tuteli i lavoratori del bacino ex Pip impegnandosi ad individuare la loro migliore collocazione, smentendo al tempo stesso le indiscrezioni giornalistiche secondo le quali l’intenzione del governo Crocetta, attraverso l’assessore Caruso, sarebbe quella di disfarsi di queste persone, scaricandole al privato. Se tali voci fossero confermate, ci troveremmo di fronte ad una scelta spregevole, che metterebbe ulteriormente a rischio le sorti degli appartenenti al bacino”, così l’onorevole Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars.

Torna su
CataniaToday è in caricamento